La sicurezza stradale: le condizioni di cui tenere conto

Quando si è in strada le condizioni che possono verificarsi sono tante. La compresenza di quelle negative in un dato momento, può portare all’incidente stradale.

Condizioni del conducente

La condizione di guida si riferisce all’idoneità fisica, mentale ed emotiva del guidatore. È la più importante delle sei condizioni, perché un guidatore in ottima forma fisica, mentale ed emotiva può adattarsi a tutte le altre condizioni e agli errori degli altri conducenti.

Condizioni del veicolo

Le condizioni del veicolo influenzano la capacità di controllare il mezzo, la capacità di vedere ed essere visti e di comunicare con altri conducenti e pedoni. Le vostre probabilità di rimanere fuori da una collisione sono migliori con un veicolo in condizioni perfette rispetto a quello che ha difetti di funzionamento. Siete gli unici a sapere quando qualcosa non funziona correttamente. Solo voi potete individuare eventuali difetti del veicolo e ripararli o farli correggere da un meccanico qualificato.

Condizioni di luce

Il primo requisito per una guida sicura è quello di vedere ed essere visti. La capacità è influenzata dalle condizioni di luce. La presenza di luce naturale o artificiale; si può avere troppa poca luce, o troppa luce. Il pericolo di troppa poca luce si riscontra nel fatto che il tasso di collisione mortale notturna è più del doppio di quello diurno.

Condizioni meteorologiche

Le cattive condizioni atmosferiche possono compromettere la trazione, la visibilità e il controllo del veicolo. Pioggia, neve e ghiaccio rendono le superfici stradali scivolose. Le condizioni atmosferiche avverse possono oscurare la vista con pioggia, neve, nebbia o schizzi stradali, e, inoltre, appannare i cristalli. Gli altri conducenti hanno più difficoltà a vedervi, e i pedoni si nascondono dietro gli ombrelli per cui non riescono a vedere le auto che si avvicinano. Il pericolo è anche in città, per cui si rimanda alla campagna di sensibilizzazione di Rifletti.ch, valida un po’ per tutte le realtà urbane. Il forte vento rende difficile lo sterzo e fa sì che i veicoli si spostino sul lato sbagliato della strada.

Condizioni della strada

Le condizioni della strada si riferiscono alla carreggiata complessiva e al tipo e alle condizioni del manto stradale. Queste possono influire sulla capacità di sterzare, fermarsi e manovrare. Le condizioni stradali avverse possono essere prodotte dalle condizioni atmosferiche. Le condizioni cambiano da un tipo di strada ad un altro – da una strada secondaria ad una strada principale, da una strada a due corsie ad una superstrada. Ogni viaggio può comportare una serie di condizioni stradali diverse, ciascuna delle quali richiede un adattamento nella guida.

Condizioni del traffico

Le condizioni del traffico sono create dal numero di veicoli e pedoni che utilizzano la stessa strada nello stesso momento in cui ci si trova, e in larga misura da quanto bene la strada è stata progettata per accogliere la quantità di traffico presente in un dato momento. Più auto significa più incidenti e più possibilità di scontri. Le condizioni del traffico sono influenzate dall’ora del giorno, dal giorno della settimana, persino dal periodo dell’anno nel caso di periodi di vacanza, e dalla natura dell’ambiente, come ad esempio un centro commerciale, un palazzetto dello sport, una fabbrica o una scuola.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *