igiene dentale brescia

Come prevenire la carie ai denti

La carie dentale è un processo di decadimento del dente che insorge a causa dell’azione dei batteri. Principalmente è causato dall’assenza di igiene orale, o da una scarsa pulizia quotidiana dei denti, anche di fronte all’abitudine di lavarseli, ad esempio non utilizzando il filo interdentale. Inizialmente si presenta con un dolore, un sintomo di sensibilità dentale acuto che poi diventa dolore vero e proprio spesso anche di intensità tale da impedire di mangiare. Sfortunatamente la carie tende solo a peggiorare e va assolutamente curata. Le complicazioni che possono sorgere da una mancata cura riguardano l’infiammazione dei tessuti gengivali che avvolgono il dente, la perdita dello stesso dente, un’infezione oppure la formazione di un ascesso.

Se stai sviluppando delle nuove carie, probabilmente o stai sbagliando con l’igiene orale, oppure stai esagerando con una dieta a base di acidi e zuccheri, in particolare per quel che riguarda le bevande gassate notoriamente ricche di zuccheri.

L’igiene orale è importante

L’obiettivo di una buona igiene orale è proprio quello di evitare complicazioni dalla carie. Un appropriata igiene dentale con spazzolino e filo interdentale aiuta a prevenire la carie e altri possibili complicazioni. Una persona in media si lava i denti ogni giorni per non più di 20 secondi, usando il dentifricio. Il punto invece è che bisognerebbe spazzolarli per 2-3 minuti soffermandosi almeno dieci secondi su ciascun dente. I collutori non servono anche se vengono adeguatamente pubblicizzati. Il filo interdentale va passato tra i denti rapidamente, due per volte. Meglio usare un dentifricio buono, magari acquistandolo in farmacia.

Un aspetto da non sottovalutare: non mangiare o bere nulla per almeno mezzora dopo essersi lavati i denti. I carboidrati sono i più dannosi per la salute dei denti contenendo zucchero. Lavarseli prima di andare a dormire è fondamentale.

Andare regolarmente dal dentista

I dentisti costano, si sa, però il costo superiore determinato dalla mancanza di igiene orale o meglio di controlli periodici può essere molto maggiore. Se perdi i denti fare un impianto dentale ti costerà migliaia di euro e non dovrai recarti in Croazia o Slovenia per farlo. Il centro dentale Zirilli, dentista a Brescia, ha fatto dell’igiene dentale e della prevenzione il suo mantra.

L’igiene dentale è fondamentale. Se ci si applica a casa e si viene almeno due volte l’anno dal dentista, le possibilità di spendere di più diminuiscono drasticamente.

Questo perché comunque l’igiene influisce parecchio sull’estetica dentale. Un dentista non ha interesse a farti spendere di più: se tiene sani i denti delle paziente si farà comunque una buona pubblicità. La visita regolare va fatta ogni 4-5 mesi, cioè almeno 2 volte l’anno per essere sicuri di avere una sana dentatura e prevenire la formazione di carie. Nelle sedute di igiene dentale classiche oltre alla pulizia dei denti completa può essere necessario fare una detartrasi o ablazione del tartaro. Lo scopo dell’igiene dentale è quello di evitare gengiviti, paradentiti e ipersensibilità dentale.

Importanza del sorriso sano e di bell’aspetto

Va infine ricordato che l’igiene dentale di base a case quella avanzata dal dentista è importante per avere un sorriso smagliante e bello da vedere. Gli studi hanno dimostrato che le persone insicure del proprio sorriso tendono ad avere meno opportunità di fare carriera. Se ci pensate bene l’uomo è l’unico animale che per andare incontro a un suo simile mostra i denti, a differenza degli altri animali che li mostrano per incutere paura nel nemico. Il sorriso è dunque un’arma che va saputa usare per creare contatti, avere nuove amicizie e mantenere relazioni nel tempo che possono risultare proficue in ogni ambito.

(Visited 10 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *