Una risata fa sempre bene

Una buona risata, si dice sia la risposta migliore a tutti i mali. Ma che ridere faccia bene non è solo risaputo nella saggezza popolare. Diverse ricerche suggeriscono che la risata aiuti in modo concreto una persona in diversi ambiti, che migliorano sensibilmente la qualità della vita.

Ad esempio, ridere di più aiuta a dormire meglio. La risata o comunque il buon umore incoraggia il rilascio di melatonina, l’ormone responsabile per la regolazione del ciclo di sonno. I ricercatori hanno analizzato i livelli di melatonina nel latte materno, in donne che assistevano alla proiezione di un film comico, scoprendo che in esse c’era maggior produzione di melatonina rispetto a un gruppo intento a guardare, nello stesso momento, un programma sul clima. Il motivo per cui il livello di melatonina aumenta è da ricercarsi nella diminuzione dello stress.

La risata e il buon umore agiscono anche come lieve antidolorifico e infatti in alcuni ospedali la terapia del sorriso è ampiamente utilizzata, in pazienti sottoposti a trattamenti particolari. Spesso ci si chiede se ridere faccia bruciare calorie. In un mondo come il nostro, nel quale si prova a cercare ogni appiglio per dimagrire, può essere importante sapere che 100 risate al giorno equivalgono a 15 minuti di passeggiata lenta. Ridere è l’effetto di un piacere momentaneo, liberatorio, è naturale pensare alla risata come a un momento in cui si sta veramente bene. E questo momento di benessere è percepito al meglio durante la socializzazione, abbassando i livelli di stress e rilasciando giuste dosi di dopamina.

La terapia dell’umore è il campo dove si mettono in pratica i meccanismi di autodifesa dell’organismo. La risata è una risposta simpatetica a una situazione e può davvero concorrere a diminuire il dolore. I malati cronici, chi ha malattie di lungo corso e gravi, trovano un miglioramento nelle loro condizioni se sottoposti a un ambiente dove regna il buon umore. Ci sono ospedali che nell’implementare questa terapia provvedono a rifornire il paziente di libri e film comici, alcune strutture addirittura impiegano dei comici professionisti, per dare al paziente una sana liberatoria risata.

Ma cosa avviene quando ridiamo? Perché ci sono questi effetti benefici?

I benefici fisici di una risata tanto innanzitutto nel fatto che incrementiamo i livelli di ossigeno all’interno del nostro organismo, migliora la circolazione, il sangue si ripulisce e il cuore si riposa. Vengono anche rilasciate delle endorfine, che sono dei neuro-trasmettitori prodotti dall’ipofisi, designate ad alleviare la sensazione di dolore e amplificare quella del piacere. Ridere quindi è una risposta a una sensazione di piacere e un sistema per comunicare in modo efficace la nostra soddisfazione, aumentando le chance di socializzare col prossimo e costruire dei rapporti che saranno certamente utili nell’immediato futuro.

(Visited 13 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *