Quali sono i vantaggi delle sane abitudini quotidiane?

Come certo saprete, abitudini sane come mangiare bene, fare esercizi e tenersi lontano da sostanze nocive fa bene alla salute. Ma avete mai pensato perché fanno bene? Anzitutto va detto, che una sana abitudine è un qualsiasi comportamento che va a beneficio della vostra salute mentale, fisica, emotiva. Vi sentite bene quando la praticate oppure il sentirvi bene è una conseguenza dell’insieme di abitudini positive.

C’è chi fuma e c’è chi evita i fritti. Sono due abitudini che hanno precise conseguenze. Il problema è che abbiamo un organo, il cervello, che sembra dare ossessivamente preferenza alle abitudini malsane. Tanto che intraprendere abitudini sane diventa una questione di mentalità, di cambio di prospettiva. Ma i benefici ci sono.

Controllare il peso

Mangiare bene e fare esercizio fisico regolarmente può aiutare a evitare l’aumento di peso in eccesso e mantenere un peso sano. Secondo la scienza essere fisicamente attivi è essenziale per raggiungere i vostri obiettivi di perdita di peso. Anche se non si sta cercando di perdere peso, l’esercizio fisico regolare può migliorare la salute cardiovascolare, potenziare il sistema immunitario e aumentare il livello di energia.

Pianificare almeno tre ore di attività fisica moderata ogni settimana. Se non riuscite a dedicare questo tempo all’esercizio fisico, cercate modi semplici per aumentare l’attività durante la giornata. Ad esempio, provare a camminare invece di guidare, prendere le scale al posto dell’ascensore, parcheggiare lontano o camminare più svelti.

Anche una dieta equilibrata e calorica può aiutare a controllare il peso. Quando si inizia la giornata con una colazione sana, si evita di diventare troppo affamati in seguito, il che facilita l’assunzione di cibo spazzatura a metà mattinata.

Inoltre, saltare la colazione può aumentare la glicemia, che porta all’accumulo di grassi. Incorporare almeno cinque porzioni di frutta e verdura nella dieta al giorno. Questi alimenti, a basso contenuto calorico e ad alto contenuto di sostanze nutritive, aiutano a controllare il peso. Limitare il consumo di bevande zuccherate, come bevande gassate e succhi di frutta, e scegliere carni magre come pesce e tacchino.

Migliorare umore

Fare bene con il proprio corpo ripaga anche la mente. Gli studi confermano che l’attività fisica stimola la produzione di endorfine. Le endorfine sono sostanze chimiche cerebrali che ci rendono più felici e rilassati. Seguire una dieta sana così come fare esercizio fisico può portare ad un miglioramento globale. Se siete in forma davanti allo specchio, vi sentirete meglio con il vostro aspetto, aumentando fiducia e autostima. I benefici a breve termine dell’esercizio fisico includono la riduzione dello stress e il miglioramento delle funzioni cognitive.

Non è solo la dieta o l’esercizio a migliorare l’umore. Un’altra buona abitudine che porta a una migliore salute mentale è quella di creare legami sociali. Che si tratti di volontariato, iscrizione a un’associazione o partecipazione a un progetto, è provato che le attività sociali aiutano a migliorare l’umore e il funzionamento mentale mantenendo la mente attiva e i livelli di serotonina in equilibrio. Non isolarsi mai dovrebbe essere il mantra. Trascorrete del tempo con la famiglia o con gli amici regolarmente, se non ogni giorno. Se c’è una distanza fisica tra te e i tuoi cari, usa la tecnologia per rimanere connesso.

Le buone abitudini contrastano le malattie

Abitudini sane aiutano a prevenire malattie cardiache, ictus e ipertensione. Se ci si prende cura di se stessi, è possibile mantenere il colesterolo e la pressione sanguigna entro un intervallo di sicurezza. Questo mantiene il sangue fluido, diminuendo il rischio di malattie cardiovascolari.

Un’attività fisica regolare e una dieta corretta possono anche prevenire o aiutare a gestire una vasta gamma di problemi di salute, tra cui:

  • sindrome metabolica
  • diabete
  • artrite
  • depressione

Assicurarsi di programmare un esame fisico ogni anno. Il medico controllerà il peso, il battito cardiaco e la pressione sanguigna, oltre a far prelevare in laboratorio un campione di urina e sangue. Questo check-up può rivelarsi utile, prevenire è sempre meglio che curare.

Dormire meglio

Un sonno insufficiente può causare una serie di problemi. Oltre a sentirvi stanchi e pigri, potreste anche sentirvi irritabili e tristi se non dormite a sufficienza. Inoltre, la scarsa qualità del sonno può essere responsabile di ipertensione, diabete e malattie cardiache, e può anche ridurre l’aspettativa di vita. Per migliorare la qualità del sonno, attenetevi a un programma in cui ci si sveglia e si va a letto alla stessa ora. Ridurre l’assunzione di caffeina, limitare la pennichella pomeridiana, e creare un ambiente confortevole per il sonno. Spegnere le luci e il televisore e mantenere la temperatura dell’ambiente non troppo calda.

(Visited 2 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *