Il surf in Sardegna è da specialisti

La Sardegna è la regione italiana più adatta a soddisfare un numero molto vasto e vario di esigenze turistiche. Ideale per una vacanza breve o lunga, questa destinazione sarà in grado di migliorare la qualità del proprio soggiorno, grazie alle numerose opportunità per rilassarsi nella natura soleggiata ed incontaminata delle sue spiagge, per riposare il corpo e la mente ma anche per chi non può rinunciare allo sport ed, in particolare, perfetta per chi vuole praticare surf. La Sardegna è un luogo di vacanza davvero raro nel suo genere, dove vi sarà possibile trasformare i giorni di vacanza in attimi di magia, di vita salubre, facendo ricordo alle attività e agli svaghi di tipo sportivo e culturale che incontrerete. Divertimento, sport, benessere, accoglienza: la Sardegna è tutto questo, una splendida isola da sogno. Provate a chiudere gli occhi e immaginate di stare su di una delle tante magnifiche spiagge sarde, dove il mare cristallino e incontaminato vi rapisce con la sua trasparenza e limpidezza.

In Sardegna ci sono spiagge eleganti e litorali selvaggi con dune di sabbia meravigliose. Scegliere la spiaggia più bella non è facile. Ci sono spiagge poco conosciute che non hanno nulla da inviare a quelle più famose, a livello internazionale. Niente di meglio dunque di un litorale assolato della Sardegna per sfuggire ai rigori dell’inverno e, se siete indecisi sulla destinazione da scegliere, non vi preoccupate perché qui ci sono le migliori spiagge del mondo e qualsiasi scegliate farà di sicuro al caso vostro. In Sardegna le spiagge hanno una personalità e questa peculiarità rende l’isola meta di turisti italiani e stranieri, ogni anno in aumento.

Surf, vela e kite surf

Si può scegliere la Sardegna per le sue distese di sabbia bianchissima e le sue acque cristalline, ma anche per fare una vacanza sportiva. Molte sono le zone dove si può fare surf, vela e tanti altri sport, e per gli amanti dello sport c’è un’ampia scelta di spiagge da visitare. Una spiaggia che occupa di sicuro uno dei primi posti è la spiaggia dell’isola dei gabbiani, a pochi chilometri da Palau, in provincia di Sassari, lungo la costa nord orientale della Sardegna. Di fronte a questa spiaggia ci sono i due meravigliosi arcipelaghi, quello de La Maddalena e quello di Caprera, famosa e indimenticabile, perché qui passò gli ultimi giorni della sua vita Giuseppe Garibaldi.

Poi, ci sono gli isolotti di Santo Stefano, Spargi, Budelli e Spargiotto, disabitati e accessibili solo dal mare, con piccole imbarcazioni. L’isola dei Gabbiani è il paradiso dei surfisti. Qui si incontrano turisti e surfisti da tutto il mondo, sia in estate che in inverno. Per poter praticare questo sport, infatti, correnti e vento, che battono tutto l’anno, creano le condizioni ideali per fare surf e vela e non a caso ci sono numerose e prestigiose scuole di vela e surf. Il fondale non è molto profondo e adiacente alla spiaggia c’è un ampio parcheggio. Questa è una spiaggia ideale anche per le famiglie con bambini e per chi vuole fare pesca subacquea. Raggiungere questa oasi di paradiso è facile. Difatti, giunti a Olbia, bisogna semplicemente seguire le indicazioni per Palau-Santa Teresa di Gallura. Si può soggiornare secondo i propri bisogni, in quanto il posto è organizzato e allestito molto bene con degli stupendi villaggi turistici, hotel e Bed & Breakfast. Naturalmente, la Sardegna, grazie alla sua posizione geografica, nel mezzo del mar Mediterraneo, può contare su molte zone surfabili, soprattutto nella parte della costa oristanese, dove sono ubicate scuole con validi maestri, che insegnano il surf.

Onde frequenti e di media grandezza

Imparare a fare surf o migliorarsi, in Sardegna, è molto più semplice, in quanto il mare, in molti tratti presenta la più alta frequenza di onde del Mediterraneo, onde che fanno della Sardegna le Hawaii dei nostri mari. Sardegna è, dunque, terra di mare, terra di sole e terra di vento, tanto da essere la meta turistica italiana preferita dai surfisti e dagli appassionati di sport acquatici. Naturalmente, in questo angolo di paradiso, immerso nella natura e lontano da tutto il caos cittadino, non si pratica solo il surf. Le possibilità di divertimento con gli sport acquatici sono numerose, in contesti ambientali di grande valore e pregio.

(Visited 4 times, 1 visits today)

Tecnologia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*