Come funziona il trasporto dei farmaci

I farmaci sono prodotti delicati e la cui preservazione è fondamentale non solo per garantire l’efficienza del principio attivo, ma anche per una questione di sicurezza dei clienti. I farmaci ed i prodotti alimentari, quindi, sono dei prodotti la cui movimentazione richiede una particolare attenzione ed il rispetto di norme di igiene e di sicurezza spiccate.

In particolare, molti farmaci devono essere conservati necessariamente ad una certa temperatura perché possano essere considerati sicuri nell’utilizzo, a causa della loro particolare composizione.

Se si rende necessario trasportare o spedire una quantità di farmaci via mare più o meno grandi, è quindi necessario affidarsi ad un servizio che garantisca il mantenimento della catena del freddo e lo stoccaggio refrigerato dei prodotti, oltre che un servizio di spedizione che, sulla base delle particolarità di questi prodotti, si possa e si sappia occupare al meglio anche delle pratiche burocratiche.

Se dovete spedire dei farmaci via nave, quello che dovete sapere è che il mezzo di spedizione migliore è probabilmente il LCL refeer, vale a dire la spedizione groupage di prodotti via mare a temperatura controllata. Questo tipo di spedizione si dimostra conveniente sotto più di un punto di vista. La spedizione groupage, infatti, stocca assieme una grande quantità di prodotti di diversi clienti e la spedisce con minori costi di trasporto, imballaggio, assicurazione, carico e scarico. Insomma si tratta di un metodo di spedizione più economico e più sicuro, che garantisce una buona resa ma una spesa contenuta. La spedizione LCL refeer via mare garantisce anche delle particolari attenzioni per alcune tipologie di prodotti (come per esempio i farmaci) che come abbiamo detto per la loro composizione hanno bisogno del mantenimento costante di una temperatura, e di non interrompere la catena del freddo. La spedizione via mare è una buona soluzione, grazie alla presenza dei servizi di spedizione LCL refeer in Italia, per esempio nelle isole, ed all’estero. Il tutto nella massima sicurezza che il prodotto verrà stoccato nel migliore dei modi e sempre rispettando la temperatura per lui ideale.

Il servizio LCL refeer permette di usufruire di diversi vantaggi interessanti che bisogna considerare nella scelta:

  • un trasporto farmaci via mare molto più economico, specie se si spediscono delle quantità di merce non troppo grandi, senza dover ricorrere all’alternativa spesso costosa del trasporto aereo o al noleggio di un interno container per piccoli stock di merce, andando incontro ad una spesa eccessiva;
  • la possibilità di usufruire di un servizio di spedizione via mare a temperatura controllata, il che consente appunto di garantire il mantenimento delle caratteristiche dei farmaci e la loro massima efficienza e sicurezza.

I magazzini delle navi container dove vengono organizzate le spedizioni LCL refeer possono garantire uno stoccaggio a temperatura controllata da meno 20 gradi a + 4 gradi, da + 15 a + 25, secondo le normative HACCP in materia. In questo modo si avrà il vantaggio di una spedizione rapida ed economica, ed allo stesso tempo, tutta la sicurezza di un trasporto su misura per le merci deteriorabili.

 

(Visited 4 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *